Carrello (0) €0,00

Chiudi

Articoli nel carrello

Il carrello è vuoto
Totale €0,00

Chi siamo

La nostra Storia…

La Farmacia del Leone di Avellino, fu aperta da Giuliano Guerriero nel 1840. Alla morte del Guerriero, avvenuta nel 1866, la farmacia fu gestita da Giovanni Tango. Raggiunta la maggiore età, il figlio ed erede del Guerriero nel 1890 cedette la farmacia al Dott. Domenico Fetas, che fu sindaco di Avellino, il quale a sua volta la rivendette a Vincenzo Pelosi nel 1892. Le occupazioni professionali, le pubbliche cariche, lo indussero ad affidare l’esercizio a Francesco Fiore nel giugno del 1897 ed a Gaetano Pacifici nell’agosto 1903. Il 5 dicembre 1912 fu acquisita da Enrico Tedesco che a sua volta la rivendette al Dottor Cosimo Mazzone nel 1952. Ad oggi la farmacia è gestita dai figli del Dottor Mazzone, Pietro e Antonello e dai suoi nipoti.

La bella farmacia è di stile gotico ed è la più antica di Avellino, scolpita in un masso di mogano con capitelli dorati con una cornice tutta in oro zecchino, all’ingresso del laboratorio con una copia della Madonna della Seggiola di Raffaello. La Farmacia Del Leone è specializzata in omeopatia, ortopedia, preparazioni galeniche, erboristeria, fitocosmesi, prodotti cosmetici e prodotti dietetici.